IMPIANTI DENTALI A VERONA: LE 5 DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Home / News / IMPIANTI DENTALI A VERONA: LE 5 DOMANDE PIÙ FREQUENTI

Impianti dentali a Verona, 5 curiosità

In questo articolo risponderemo alle 5 domande che vengono fatte più frequentemente sugli impianti dentali a Verona.

Da quando nel 1965 venne installato il primo impianto dentale su una una persona, il campo dell’implantologia ha vissuto un’importante evoluzione in termini di tecnica, materiali e tecnologie utilizzate.

Questi progressi hanno portato a un miglioramento dell’esito degli interventi ad un 97% di successo e i risultati estetici impediscono di distinguere gli impianti dai denti naturali. Per questo, oggi giorno l’implantologia è uno dei trattamenti dentali più frequenti. Continua a leggere per trovare le risposte alle 5 domande più frequenti sugli impianti dentali a Verona.

Vuoi maggiori informazioni sull’intervento di implantologia dentale a Verona?

Cosa sono gli impianti dentali?


Gli impianti sono dei fissaggi biocompatibili fatti in titanio. Essi sono progettati per ancorare i denti artificiali alle gengive. Una volta integrati nell’osso mascellare, gli impianti fungono da supporto per i nuovi denti artificiali e coesistono in modo sano e naturale con il resto dei tessuti e dei denti della bocca.

Impianti dentali a Verona

A cosa servono gli impianti dentali?


I nuovi denti artificiali fissati dagli impianti devono assolvere a tre funzioni:

Funzione estetica:

Le protesi o i ponti fissi posizionati sull’impianto dentale sostituiscono il pezzo mancante e migliorano esteticamente il sorriso.

Funzione occlusale:

I nuovi denti favoriscono la masticazione durante i pasti migliorando la digestione e alleviano il carico in eccesso ricevuto dai denti adiacenti.

Funzione biologica:

Poiché i denti tendono a cercare il contatto tra loro, gli impianti impediscono ai denti vicini di muoversi e inclinarsi verso il dente mancante.  Inoltre, l’assenza di una radice dentale alloggiata nella mascella provoca il riassorbimento e la riduzione dell’osso alveolare.

Quali sono i vantaggi degli impianti dentali rispetto ai ponti e alle protesi rimovibili?


I vantaggi degli impianti dentali sono l’offerta di una soluzione duratura, confortevole, naturale ed estetica.

Gli impianti forniscono al paziente una sensazione confortevole simile a quella dei denti naturali. Le protesi rimovibili invece hanno la scomodità di dover essere rimosse una volta al giorno per essere pulite. Un’altro vantaggio delle protesi fisse è dato dal fatto che gli impianti permettono di distribuire i carichi senza danneggiare i denti vicino. Invece, se si fa un ponte senza impianti, il carico della masticazione viene distribuito unicamente sulle radici dei denti adiacenti.

Uno svantaggio non indifferente dei ponti è che richiedono la rimozione dello smalto dei denti adiacenti, mentre con gli impianti essi rimangono intatti.

[/vc_column]

Dove posso sottopormi a un intervento di implantologia dentale a Verona?


Sebbene l’operazione per il posizionamento di impianti dentali sia relativamente semplice, è importante rivolgersi a un professionista per eseguirlo. Trattandosi di un intervento chirurgico, se affidato alle mani sbagliate , può portare ad alcune complicazioni.

Se desideri farti installare degli impianti dentali a Verona, rivolgiti agli Ambulatori Odontoiatrici Gazzieri. Avrai la certezza di affidarti ad un team di professionisti in grado di offrirti un servizio di qualità. L’assistenza pre e post operazione renderanno l’esperienza più leggera e positiva di quanto ci si possa spettare.

Come si svolge l’intervento?


La domanda più frequente che riceviamo sugli impianti dentali a Verona è “come funziona l’operazione?”.

L’intervento chirurgico di posizionamento dell’impianto dura circa 30 minuti. Il tempo però può variare a seconda della complessità del caso. Ad esempio, il processo sarà più veloce e più facile se c’è abbastanza osso. Nel caso in cui il paziente non abbia una quantità di osso che garantisce il posizionamento dell’impianto, l’innesto deve essere eseguito durante l’intervento . Le fasi di cui è composto il trattamento sono le seguenti:

  1. Anestesia

La maggior parte delle volte, questo tipo di intervento è praticata in uno studio dentistico e in anestesia locale. Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui viene effettuato in un centro ospedaliero da anestesia generale o sedazione.

  1. Incisione

Viene effettuato un piccolo taglio nella gengiva per poter accedere all’osso.

  1. Fresatura e posizionamento dell’impianto

Vengono utilizzate delle piccole frese per realizzare la cavità in cui verrà inserito l’impianto.

  1. Sutura

La ferita viene poi chiusa con punti per proteggere l’area in cui è stato eseguito l’impianto dentale. La sutura viene rimossa dopo circa 7-10 giorni.

Vuoi maggiori informazioni sull’intervento di implantologia dentale a Verona?

Vuoi maggiori consigli in ambito odontoiatrico? Ambulatori Odontoiatrici Gazzieri pubblica costantemente notizie, curiosità ed aggiornamenti su varie tematiche. Seguici su Facebook e su Instagram.

Related Posts
Whats App

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi